8.6.08

I'm Robbing This Place



Tenuto in un piccolo vaso il pesce rosso rimarrà piccolo, in uno spazio maggiore esso raddoppia, triplica o quadruplica la sua grandezza.

La via più lunga è la più semplice... ma è più lunga.

Nella vita arriva un momento in cui un uomo ragionevole deve ingoiare l'orgoglio e riconoscere che ha sbagliato di grosso: solo che io non sono mai stato un uomo ragionevole.

Tanto più una cosa è difficile, tanto più alto è il premio finale.

Dicono che quando incontri l'amore della tua vita il tempo si ferma... ed è vero. Quello che non ti dicono è che poi va a doppia velocità per recuperare.

Ogni giorno una nuova avventura. Questo è il mio motto. Sono contento Norther, sono felice per te. E adesso cosa fai? Una piccola rapina.

Vi è mai capitato di sentire una barzelletta così tante volte da dimenticare perché è divertente? E poi la sentite di nuovo ed improvvisamente è nuova. E vi ricordate perché vi era piaciuta tanto la prima volta.

Morire è la cosa peggiore che mi sia mai capitata.

A furia di raccontare le sue storie, un uomo diventa quelle storie. Esse continuano a vivere dopo di lui, e così egli diventa immortale.




Carassius auratus:
Si dice spesso che il pesce rosso abbia una memoria limitata a pochi secondi, ma questo non è completamente vero. La memoria dei pesci rossi può essere definita selettiva, vale a dire hanno una qualche coscienza di ciò che è accaduto in precedenza, ma non sanno esattamente che cosa. Possono essere addestrati a svolgere compiti semplici, come a mangiare solo in un'area della loro boccia o acquario. In questo caso sanno istintivamente che in quell'area c'è qualcosa di buono, ma non ricordano cosa. Se appare un predatore nella loro zona, ad esempio un airone, il pesce si nasconderà per diverso tempo per istinto, ma senza sapere da cosa si nasconde: sa solo che è meglio nascondersi.

(Wiki)

Nessun commento: