30.7.08

Here Everyone Is So Vulnerable

Mi dicono che da piccola non piangevo mai.
Mi riservavano molte attenzioni proprio perché non le chiedevo.
Poi è arrivato un momento in cui inizio a recuperare il tempo perduto.
E ora piango al contrario.
Al Ritorno.
In Partenza.
A volte in viaggio.

29.7.08

Did I Fall Or Was I Pushed?

Forse i simili non dovrebbero stare a contatto. Almeno non per molto. Insieme esploderebbero. Sarebbe un bello spettacolo. Ma tutto qui.
Come i fuochi del 24 giugno. Ricordano l'infanzia, che non tornerà.
La ricerca di serenità presuppone altro. Cosa stiamo cercando l'incendio, oppure la luce?

Rispondi a questo e riceverai un premio.

P. B.

26.7.08

No Hidden Catch No Strings Attached

La A maiuscola è un'operazione commerciale.

Basta sensi unici ed esclusivismi.
Non più idealizzazioni.
Solo condivisione selezionata.

Amare, nel senso tradizionale,
è quanto di più minuscolo
possa esistere.

23.7.08

So Lie To Me But Do It With Sincerity

Bisogna esser sempre ubriachi. Tutto sta in questo: è l'unico problema. Per non sentire l'orribile fardello del Tempo che rompe le vostre spalle e vi inclina verso la terra, bisogna che vi ubriachiate senza tregua.

Ma di che? Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro, ma ubriacatevi.

E se qualche volta, sui gradini d'un palazzo, sull'erba verde d'un fossato, nella mesta solitudine della vostra camera vi risvegliate con l'ubriachezza già diminuita o scomparsa, domandate al vento, all'onda, alla stella, all'uccello, all'orologio, a tutto ciò che fugge, a tutto ciò che geme, a tutto ciò che ruota, a tutto ciò che canta, a tutto ciò che parla, domandate che ora è; e il vento, l'onda, la stella, l'uccello, l'orologio, vi risponderanno: "È l'ora di ubriacarsi! Per non esser gli schiavi martirizzati del Tempo, ubriacatevi; ubriacatevi senza smettere! Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro."

22.7.08

Some People Have To Be...

Continuo con costanza...ma proprio quando mi distraggo nel lavoro, per il bene dell'azienda, annullando la mia coscienza, torni tu.

A ricordarmi che i ricordi non ti dimenticano...a ben guardare...

19.7.08

Water From The Same Source

"Dovresti cercare, però, di collaborare più attivamente e di essere più deciso quando cerchi aiuto e ispirazione. Comincia facendo un esperimento: immagina me e te, seduti uno di fronte all'altro, che discutiamo di come potresti diventare più coraggioso e libero, autentico e intelligente, affettuoso e creativo."

Guardavo lontano. E sognavo. Credevo. E tremavo. Sentivo pulsare ogni singolo neurone. Mi ubriacavo d'aria ed emozioni. E la musica. Segnava ogni istante. Marchiava.

Ora mi distendo con gusto su lenzuola che spero non aver condiviso. Ed i miei errori sono banalità. Senza peso. Nuvole. Che non sopporti ma passeranno e torneranno. Esili. E non dovevi. Per loro, che non capiranno. Puoi sopportare tutto. Sopravvivi. Loro non comprendono, e non c'è niente da spiegare.

E vorrei solo vederti morire. Come sto morendo io.
In solitudine. Come un Gatto. Fino a trovare una nuova vita.
Sperando di non averle finite.



Rachel's. E Basta.

9.7.08

Have You Ever Seen Such A Beautiful Thing?


Afrodite, trono adorno, immortale,
figlia di Zeus, che le reti intessi, ti prego:
l'animo non piegarmi, o signora,
con tormenti e affanni.
Vieni qui: come altre volte,
udendo la mia voce di lontano,
mi esaudisti; e lasciata la casa d'oro
del padre venisti,
aggiogato il carro. Belli e veloci
passeri ti conducevano, intorno alla terra nera,
con battito fitto di ali, dal cielo
attraverso l'aere.
E presto giunsero. Tu, beata,
sorridevi nel tuo volto immortale
e mi chiedevi del mio nuovo soffrire: perché
di nuovo ti invocavo:
cosa mai desideravo che avvenisse
al mio animo folle. "Chi di nuovo devo persuadere
a rispondere al tuo amore? Chi è ingiusto
verso te, Saffo?
Se ora fugge, presto ti inseguirà:
se non accetta doni, te ne offrirà:
se non ti ama, subito ti amerà
pur se non vuole."
Vieni da me anche ora: liberami dagli affanni
angosciosi: colma tutti i desideri
dell'animo mio; e proprio tu
sii la mia alleata.
***
Un esercito di cavalieri, dicono alcuni,
altri di fanti, altri di navi,
sia sulla terra nera la cosa più bella:
io dico, ciò che si ama.
È facile far comprendere questo ad ognuno.
Colei che in bellezza fu superiore
a tutti i mortali, Elena, abbandonò
il marito
pur valoroso, e andò per mare a Troia;
e non si ricordò della figlia né dei cari
genitori; ma Cipride la travolse
innamorata.
*
ora mi ha svegliato il ricordo di Anattoria
che non è qui;
ed io vorrei vedere il suo amabile portamento,
lo splendore raggiante del suo viso
più che i carri dei Lidi e i fanti
che combattono in armi.
***
A me pare uguale agli dei
chi a te vicino così dolce
suono ascolta mentre tu parli
e ridi amorosamente. Subito a me
il cuore si agita nel petto
solo che appena ti veda, e la voce
si perde sulla lingua inerte.
Un fuoco sottile affiora rapido alla pelle,
e ho buio negli occhi e il rombo
del sangue alle orecchie.
E tutta in sudore e tremante
come erba patita scoloro:
e morte non pare lontana
a me rapita di mente.
***
Di ghiaccio divenne
il loro cuore e le ali
si chiusero
***
Notte
di cielo e silenzio.
L'amore
vuoto tenue.
Infinito

8.7.08

How To Prepare A Dream




Ogni mese ha il suo tristemente famoso evento catastrofico sepolto nella memoria collettiva. E' un concetto su cui lavoro che cerco di sviluppare. Si chiama Disastrology.

Nei sogni sei sopraffatto dalle emozioni

La casualità è molto difficile da riprodurre

Ogni grande idea è al confine con la stupidità


Science Of Sleep

Andy è l'Arte




« Nel 1963 volevo iniziare nuovamente a dipingere ma decisi di che non avrei più dipinto immagini astratte. Decisi di spingermi invece il più possibile all'esatto opposto. Compresi che proiettare e quindi disegnare i soggetti della fotografia, invece che copiarla a mano libera, avrebbe avuto un effetto realistico e impressionante. Copiare una fotografia era considerata una cosa discutibile. Andava contro tutto ciò che appresi alla scuola d'arte... Molte persone si arrabbiavano per ciò che stavo facendo e dicevano: "non è arte, non potrà mai essere arte. Questo mi diede lo spunto di perseverare nel mio intento, poiché mi piaceva fare qualcosa che faceva arrabbiare la gente... Mi divertivo un sacco. »

R.G.

4.7.08

And In The Middle Of The Celebrations



Once there was a way to get back homeward
Once there was a way to get back home
Sleep pretty darling do not cry
And I will sing a lullaby

Golden slumbers fill your eyes
Smiles awake you when you rise
Sleep pretty darling do not cry
And I will sing a lullaby

Once there was a way to get back homeward
Once there was a way to get back home
Sleep pretty darling do not cry
And I will sing a lullaby

Boy, youre going to carry that weight,
Carry that weight a long time
Boy, youre going to carry that weight
Carry that weight a long time

I never give you my pillow
I only send you my invitations
And in the middle of the celebrations
I break down

Boy, youre going to carry that weight
Carry that weight a long time
Boy, youre going to carry that weight
Carry that weight a long time

Oh yeah, all right
Are you going to be in my dreams
Tonight?

And in the end
The love you take
Is equal to the love you make.