10.6.09

Ineffabile

L'oscenità è un corpo malato che si mostra.
La purezza è un bel corpo che si mostra
in certe occasioni e senza saperlo.

L'oscenità è una strega stanca
che conta le sue tresche amorose.
La purezza non tiene i conti:
si dà generosamente.

L'oscenità è sudiciume su una faccia
che altrimenti sarebbe bella.
La purezza è una faccia nuda che non si vergogna.


Emanuel Carnevali
"Il Primo Dio"

1.6.09

Because You Know That We're Better Than That

Simboli e segni rimossi.
Ombre dissolte.
Non portarle in superficie.
Sono sepolte.