29.3.11

...Weird Fishes...


In periodi di recessione scelte e soluzioni si riducono all'essenziale.
Dovrebbe essere una buona abitudine,
ma noi siamo mediterranei,
abituati a pensare al riciclo come un' accozzaglia di dubbio gusto
che i bambini regalano per natale.

L'idea invece è coltivare.
Dare un'anima al complemento oggetto.
Decontestualizzare - Senza mortificare.

Per questo motivo oggi l'argomento trattato è la Boccia.
E non c'è niente da ridere.
Per andare incontro ai pesci rossi, senza nulla togliere alla bellezza di quella bolla di vetro, reinventiamone un uso.

Contenitore perfetto come svuotatasche o borse. Vaso per i fiori o piante grasse.

Passo all'esempio pratico, decisamente féminin:
Campioni di creme. Tenerli in evidenza aiuta a ricordare di usarne prima di comprare una nuova crema, (Recessione!) e solo alla vista sono un ristoro per la mente.
Presagiscono cura, idratazione e relax.

L'unico incoveniente di tenerle in vista è la polvere, mortale amica del CHI.

CHI? Esatto, proprio lui...


Allora ho recuperato la boccia di cui sopra.
E ce le ho schiaffate dentro.

In rispetto Nostro, del CHI e dei Pesci Rossi.

Nessun commento: